mercoledì 9 novembre 2016

17 novembre - Giornata Mondiale Prematurità - World Prematurity Day 2016

 

Giornata mondiale della prematurità a Desio
17 novembre 2016
Ore 10.00 – 17.00
OSPEDALE DI DESIO
Via Mazzini 1- Desio

PROGRAMMA
Piano terra - Atrio Ascensori
Info point e distribuzione di materiale informativo su carta dei diritti dei prematuri e marsupioterapia, informazioni e dimostrazioni sull'arte del portare (ore 10:30 circa), sulla danza in fascia (ore 11:00 circa) e sul massaggio infantile AIMI - Associazione Italiana Massaggio Infantile (sia mattino che pomeriggio);
Banchetto informativo associazione Cuore di Maglia;

Mostra fotografica “I piccoli prematuri crescono”;
Immagini tratte dal libro “C’era una volta un delfino Piccolo Piccolo”.
Neonatologia/Ostetricia 2°piano
Info point e distribuzione di materiale informativo su allattamento,
alimentazione e stili di vita in gravidanza e prevenzione del parto prematuro.

Ambulatorio ginecologico 6 °piano:
Alle ore 14:00
Incontro su danza in fascia: un magnifico passo a due con i vostri bimbi (prenotazioni al numero 0362/383224) VEDERE LOCANDINA RELATIVA.

Per maggiori informazioni tel. 0362/383250 oppure neonatologia.desio@asst-monza.it


mercoledì 2 novembre 2016

2 Novembre

2 Novembre
"La morte non è niente.
Sono solamente passato dall'altra parte:
è come fossi nascosto nella stanza accanto.
Io sono sempre io e tu sei sempre tu.
Quello che eravamo prima l'uno per l'altro lo siamo ancora.
Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare;
parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato.
Non cambiare tono di voce, non assumere un'aria solenne o triste.
Continua a ridere di quello che ci faceva ridere,
di quelle piccole cose che tanto ci piacevano
quando eravamo insieme.
Prega, sorridi, pensami!
Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima:
pronuncialo senza la minima traccia d'ombra o di tristezza.
La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto:
è la stessa di prima, c'è una continuità che non si spezza.
Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente, solo perché sono fuori dalla tua vista?
Non sono lontano, sono dall'altra parte, proprio dietro l'angolo.
Rassicurati, va tutto bene. Ritroverai il mio cuore, ne ritroverai la tenerezza purificata.
Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami:
il tuo sorriso è la mia pace".